lunedì 2 febbraio 2009

Chiude il Rolling Stone Milano



Sempre per la serie: Locali storici chiudono...
Ecco qua l'ennesimo scempio a tutto ciò che è musica in generale e specialmente rock, il Rolling Stone, locale storico di Milano fondato circa 30 anni fa, chiude i battenti PER SEMPRE.
Al suo posto sorgeranno uffici e parcheggi interrati, come ce ne sono a centinaia a Milano.
Insomma, da un terreno che ha ospitato fino a ieri arte, musica, divertimento, sudore, e che oltre a questi valori ha ospitato anche gruppi che hanno scritto la storia della musica, sorgerà ciò che rappresenta l'anonimato più totale: uffici e parcheggi.
Le luci colorate e stroboscopiche verranno sostituite dal grigiume dei parcheggi, il palco sulle cui assi son saliti i musicisti e artisti più disparati, verrà fatto a pezzi e lì siederanno normalissimi impiegati.
Tutto quello su cui si reggeva la cultura rock e di tutti i generi derivati verrà spazzato via e rimpiazzato dalla tristezza, un pezzo di storia e arte se ne va, e noi rimaniamo qua sempre più impotenti e con sempre meno posti in cui ritrovarci ad ascoltare la musica che ci fa regalare un sorriso, sorriso che presto, svanirà.

Voto: Amarezza

3 commenti:

danielle ha sempre problemi di login ha detto...

si avevo letto, ci fanno un palazzone di 12 piani
amarezza infinita .__.

Polaris ha detto...

oddio no, pure questo chiude.___.

Pickles ha detto...

altro lutto, dopo il CBGB a NY e l'Astoria a Londra ;___; e che palle!