domenica 30 novembre 2008

Walls Of Jericho - Redemption


Trustkill Records

Tracklist:
1. Ember Drive
2. My Last Stand
3. No Saving Me
4. House of the Rising Sun
5. Addicted

Si è abituati ai Walls of Jericho come a una delle più incisive e aggressive band metalcore degli ultimi anni, saliti alla ribalta anche per la particolarità di avere una screamer femmina, Candace Kucsulain (che personalmente stimo profondamente, anche per le tonsille che si ritrova, non vogliatemene :°D), quindi può destabilizzare l'ascolto di questo EP, uscito lo scorso aprile e prodotto da Corey Taylor (Slipknot e Stone Sour, ma che ve lo dico a fà), che partecipa anche in tre pezzi (l'iniziale Ember Drive, My Last Stand, Addicted), perché le sonorità sono quanto di più lontano dallo stile dei nostri. Si tratta infatti di una manciata di pezzi acustici, in cui Candace dà sfoggio delle sue doti canore: la sua voce è profonda e tranquillizzante, a tratti riprende vagamente un po' dell'energia consueta, sposandosi perfettamente con le atmosfere del disco, malinconiche e decadenti. C'è spazio anche per una versione dell'ormai ipercoverizzata House Of The Rising Sun, che non perde nemmeno un attimo il suo fascino e che la fa collocare nella schiera delle mie cover preferite di sempre. La chiusura dell'EP è affidata ad Addicted, in cui Corey Taylor non si limita a comparire nei controcanti, ma ha delle strofe tutte sue, cosa che fa apprezzare il timbro della sua voce in ambiti più pacati rispetto ai suoi soliti.
Insomma, secondo me questo lavoro è una piccola sorpresa per i fan di vecchia data dei Walls Of Jericho e un piacevole modo, per quanto lontano dal loro sound abituale, per imparare a conoscere il talento di questa band, che stimo moltissimo.

voto: 8/10

7 commenti:

daniellezer0 ha detto...

i walls of jericho sono dei bori.
lei poi è una srafiga :D

Pickles ha detto...

buahushuhuha, bori sarebbe? :°D

daniellezer0 ha detto...

non ci posso credere, ma valerio non ti ha insegnato niente? :D
boro, termine di origine romana che signifca "fico, potente e anche un pò coatto".

Pickles ha detto...

valerio è un pessimo maestro ;_;'

Valerio Martini ha detto...

Non sapevo fosse un EP acustico questo.
E smettetela di parlare male di me -.-

Pickles ha detto...

ma và, neanche lo facciamo alle tue spalle! e comunque beh, acustico è un termine un po' inesatto, diciamo che è molto melodico e pacato, non mi veniva come spiegarlo, :°D comunque una mia amica che adora i WOJ l'ha letta e ha detto che andava benissimo, e io mi fido di lei u_ù

Valerio Martini ha detto...

Scaricherò allora.